900

FacebookGoogle BookmarksRSS Feed

Curriculum Vitae

Laureato in Medicina e Chirurgia l’ 8.11.1968 presso l’ Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma con la votazione di 110/110. Nel 1969 ha conseguito l’abilitazione professionale e si è successivamente iscritto all’Ordine dei Medici Chirurghi della Provincia di Pescara.

Ha conseguito le specializzazioni in Pediatria (Firenze, 1971) e di Neuropsichiatria Infantile (Messina, 1976).

Ha iniziato l’attività ospedaliera presso la Div. di Chirurgia Generale dell’Ospedale di Penne (PE) l’ 11 agosto 1969, e dal 1° dicembre 1970 come Assistente presso la Div. di Pediatria dell’Ospedale  di Atri (TE), presso la quale ha prestato servizio fino al 1° luglio 1994. Aiuto di Pediatria dal 19 dicembre 1976, dal 1° febbraio 1994 gli è stato attribuito il modulo organizzativo di neonatologia.

Ha conseguito le idoneità nazionali ad assistente ed  a Primario di Pediatria e, a seguito della vincita del Concorso pubblico per titoli ed esami, è stato nominato dal 2 luglio 1994 Primario di Pediatria dell’U.O. di Pediatria dell’Ospedale Generale di Giulianova  (TE), fino al 20 giugno 1999.

Dal 21 giugno 1999 ha prestato servizio come Direttore medico della U.O. di Pediatria Medica dell’Osp.Reg. di Pescara, a seguito di nomina conferita dal Direttore Generale dopo pubblica selezione e nel 2006 è stato confermato a seguito della valutazione collegiale dell’attività svolta con il giudizio di “ottimo”.
 
Presso  il Presidio Ospedaliero di Atri si è occupato in modo particolare di:

  • neonatologia e patologia neonatale, partecipando anche all’Indagine Policentrica Nazionale sulle Malformazioni Congenite promossa dal C.N.R.  e promuovendo la ristrutturazione degli ambienti destinati alla patologia neonatale.  Ha svolto uno stage di formazione presso la Terapia Intensiva Neonatale della Cl.Pediatrica dell’Università di Padova  (luglio 1978);
  • neurologia pediatrica, attivando il Servizio di Elettroencefalografia dal 1977 e svolgendo attività di analista di EEGrafia.  Ha effettuato periodi di formazione e di aggiornamento presso l’Ospedale di Alessandria, div. di Neurologia (prof. U. Marzuoli), la Cl. Neurologica di Bologna (prof. E. Lugaresi), oltre a frequentare aggiornamenti e corsi della Lega Italiana contro L’Epilessia e della Società Italiana di Neuropediatria (Bologna, Viterbo, 1977; Chieti, 1986; Siena, 1999).

Presso l’Ospedale di Atri ha svolto per nove mesi le funzioni primariali (1986).

In qualità di Direttore Medico di Pediatria presso l’Ospedale di Giulianova, ha organizzato il reparto attivando il day hospital e gli ambulatori specialistici e promuovendo l’istituzione dei Servizi di Allergologia Clinica e di Auxologia, Endocrinologia e Nutrizione dell’età evolutiva. Ha organizzato numerosi incontri di aggiornamento con i pediatri di famiglia e campi – scuola residenziali  per minori affetti da malattie croniche (asma e obesità) nel corso dei mesi estivi 1996, 1997, 1998 e 1999, che hanno visto la partecipazione di oltre 300 bambini.

Presso l’Ospedale di Pescara ha provveduto ad articolare l’Unità Operativa in settori di competenza specialistica, affidandone la rispettiva responsabilità ai dirigenti medici di 1° livello. Ha attivato il day hospital e l’attività ambulatoriale specialistica.

Ha messo a punto un Questionario per la valutazione della Qualità percepita dagli  utenti del reparto, che viene regolarmente somministrato ai familiari dei ricoverati.

Ha predisposto diversi “progetti”  per il potenziamento tecnologico dell’attività di reparto e per la riduzione delle liste di attesa, approvati e finanziati dalla Regione Abruzzo.

Ha inserito il reparto di pediatria nella rete degli “ospedali di Andrea”, un programma di “umanizzazione” dell’assistenza ospedaliera pediatrica che ha già ottenuto riconoscimenti nazionali ed internazionali.

Ha partecipato, in qualità di formatore,  agli incontri di aggiornamento professionale obbligatorio organizzati dalla ASL di Pescara per i pediatri di famiglia e per i medici di medicina generale. Ha svolto numerosi relazioni nei tanti eventi formativi e Congressi pediatrici regionali e nazionali.

E’ stato premiato con il Premio Nazionale “Golfo d’Oro” di Vasto per la sua attività a favore dell’infanzia nel giugno 2003.

Ha inoltre predisposto un “programma educativo  rivolto ai soggetti asmatici e alle loro famiglie, per favorire la migliore adesione alla terapia dell’asma dei soggetti interessati, che si è tradotto in un campo-scuola estivo per i soggetti asmatici che si svolge tutti gli anni.

Nell’anno accademico 2005-2006 ha frequentato il 1° Corso di Formazione Manageriale per Dirigenti Medici del S.S.N. e ha superato l’esame finale.

In conseguenza delle attività svolte,  l’U.O.C. di Pediatria di Pescara è:

  • centro di riferimento regionale (CRR) per la celiachia, per la prescrizione dello ormone della crescita, per la prescrizione di farmaci biologici;
  • centro accreditato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri per i bambini immigrati;
  • centro accreditato per l’assistenza ai minori extracomunitari;
  • centro di riferimento regionale per la diagnosi e l’assistenza ai minori abusati;
  • detiene il Registro per l’inserimento delle malattie rare dell’Azienda USL di Pescara;
  • e’ Centro collaboratore della Soc. It. di Pediatria e della Chicco-Artsana per la prevenzione degli incidenti nell’infanzia.

Nella sua attività professionale il dott. Giovanni Visci si è impegnato anche in:

  1. attività di insegnamento e di formazione:
  2. attività di approfondimento del funzionamento delle strutture sanitarie pubbliche e lo studio e l’iniziativa per un loro costante miglioramento oltre che di adeguamento alle modifiche normative;
  3. attività di volontariato connessa  alla sua professione.

Relativamente al primo filone di attività, il dott. Visci:

  • ha insegnato  neuropsichiatria infantile per insegnanti di scuole di sostegno promossi dall’ANSI di Pescara negli anni scolastici 1982-’83 e 1983-’84;
  • ha collaborato all’aggiornamento degli insegnanti (Chieti, 1989);
  • ha insegnato per numerosi anni ai corsi per infermieri generici, infermieri professionali, per tecnici di laboratorio e di rianimazione (Atri, Giulianova e Pescara);
  • ha insegnato alle Scuole di Specializzazione di Patologia Clinica, di Pediatria e Genetica Clinica dell’Università di Chieti;  
  • dal 1995 dirige il Corso di Perfezionamento multidisciplinare sul maltrattamento e l’abuso  all’infanzia promosso dalla Pontificia Facoltà di Scienze dell’Educazione “Auxilium” di Roma;
  • ha organizzato e coordinato il Corso interregionale di 50 ore promosso dalla Regionale Abruzzo per “Operatori di servizi di contrasto alla violenza sul minore” in applicazione della Legge 185/97  (Pescara, 1999).

Il secondo filone lo ha visto impegnato:

  • nella stesura di due Piani Sanitari Regionali della Regione Abruzzo  degli anni 1994-1996  e degli anni 1999 – 2001;
  • nella partecipazione attiva a Commissioni e a Gruppi di Lavoro regionali, tra i quali quello per l’Autorizzazione al ricorso alle prestazioni sanitarie in Paesi stranieri (dal 1994 al 2006), il Comitato tecnico-scientifico per la formazione dei medici di medicina generale  (dal 1994 al 2006), quello per il giudizio di idoneità dei Medici Specialisti ex-Sumai e quello tecnico-consultivo per le vaccinazioni e l’immunoprofilassi, all’interno del quale ha presentato il programma regionale per le vaccinazioni della Regione Abruzzo, poi approvato;
  • per incarico della Direzione Regionale Sanità ha partecipato ai lavori della Commissione Interregionale materno – infantile negli anni 2007 e 2008.

Infine, nell’attività di volontariato:

  • ha coordinato un gruppo di volontariato composto da operatori sanitari dell’Ospedale di Atri che ha prestato servizio per circa un mese nei Comuni colpiti dal terremoto dell’Irpinia (1981);
  • collabora attivamente dal 1994 all’attività assistenziale dalla Fondazione “Maria Regina” di Pineto (TE) per i minori abusati;
  • ha promosso la costituzione di due Associazioni di volontariato ONLUS a Giulianova, per i bambini affetti da malattie croniche (denominata A.B.C. – ONLUS) e a Pescara dell’ASPRA-ONLUS (Associazione per lo Sviluppo della Pediatria, della Ricerca e dell’Assistenza).

Utilizza correntemente il computer ed Internet ed ha promosso la realizzazione del sito web dell’Unità Operativa di Pediatria di Pescara (www.pediatriapescara.it).

Ha partecipato come relatore a numerosi convegni di argomento pediatrico ed ha pubblicato articoli ed abstracts su riviste scientifiche italiane e straniere, ha curato una monografia sulla Programmazione regionale dell’assistenza pediatrica (1993) e ha collaborato alla stesura del volume “L’Infanzia Maltrattata” (2002).

Nel 2009 è stato nominato Direttore del Dipartimento Materno – Infantile dell’Azienda USL di Pescara : incarico che ha mantenuto fino al 31 gennaio 2011, quando è stato collocato in pensione.

Dal febbraio 2011 è Consulente Scientifico del Centro Studi per l’Infanzia e l’Adolescenza “don Silvio De Annuntiis” di Scerne di Pineto e Coordinatore dell’équipe terapeutica presso il Centro di riabilitazione polivalente Primavera della stessa Fondazione “Maria Regina” di Scerne di Pineto.